I Kosmic Kart hanno centrato l’obbiettivo nelle categorie Tag Cadet e Tag Master della prestigiosa gara del Nevada.

Sul tracciato ricavato nel parcheggio dell’hotel Rio di Las Vegas, il giovanissimo O’Ward ha vinto la gara riservata alle promesse del karting statunitense, quella della Tag Cadet, con un Kosmic Kart-Vortex Rok. O’Ward ha preceduto il Tony Kart di Thompson.

Nicotter ha avuto la meglio nella Tag Master, in un podio tutto “amico”, con il Tony Kart di Harwin in seconda posizione e l’altro Kosmic Kart di McHattie terzo.