All’Adria Karting Raceway, in occasione della WSK Champions Cup, il nostro Racing Department si distingue con Luigi Coluccio nella categoria OK

La WSK Champions Cup all’Adria Karting Raceway apre ufficialmente la stagione agonistica 2021 del karting internazionale e si presta come un eccellente banco di prova per i futuri appuntamenti dell’anno. Il Kosmic Kart Racing Department non si fa scappare tale occasione per vedere in azione il proprio telaio Kosmic Mercury R, equipaggiato con i motori DST e DJT di Vortex.

In OK, Luigi Coluccio è il migliore dei nostri portacolori, dodicesimo in una finale che lo ha visto rimontare ben quattro posizioni e, anche, lottare per la top 10. L’italiano comincia bene il weekend con un terzo posto nella prima qualifying heat, che risulta essere anche il miglior “score” personale nelle batterie. Con un +11 rispetto alle qualifiche al termine delle heat, Coluccio gioca bene le sue carte anche in prefinale con un ottimo ottavo posto. Costantemente in crescita con i risultati Tommaso Chiappini, alla prima apparizione con il nostro Racing Department, così come Sebastian Gravlund che mette a segno una bella rimonta nella prefinale con sette posizioni recuperate rispetto alla casella di partenza.

In OKJ, Ean Eyckmans dà prova delle sue doti di scalatore con, rispettivamente, sei e otto posizioni guadagnate in prefinale e in finale. Alexander Gubenko prosegue con intensità la preparazione per i prossimi round, battagliando e rimontando in ogni manche di questo fine settimana, così come Hugo Herrouin che debutta positivamente in un evento internazionale di questo livello. Per quanto riguarda le prestazioni generali del materiale Kosmic Kart, il Kosmic Mercury R dà risalto alla performance di Freddie Slater, in pista con Ricky Flynn Racing e in grado di centrare l’ottava posizione. Il pilota britannico colleziona un secondo e due terzi posti nelle heat, agguantando successivamente la terza piazza nella prefinale risalendo di nove posizioni.

Nessuno spostamento per il Kosmic Kart Racing Department: sempre all’Adria Karting Raceway, dal 24 al 28 febbraio, si terrà il primo appuntamento della WSK Super Master Series.