Fine settimana positivo per il Kosmic Kart Racing Department, tornato alla South Garda Karting di Lonato per la prima tappa della WSK Open Cup.Sia in OK-Junior sia in OK, con un elenco iscritti molto numeroso e di assoluto livello per entrambe le categorie, i nostri piloti lottano costantemente per i posti in top ten.

In OKJ, Alexander Gubenko e Karol Pasiewicz dimostrano durante tutto il fine settimana di aver compiuto passi avanti importanti. Alexander, in particolare, si segnala per un’ottima costanza nelle batterie con tre risultati in top ten, tra cui un quarto posto. Più accidentato il percorso di Karol, il cui miglior risultato nelle manche è un quinto posto.
Entrambi i piloti, comunque, disputano due prefinali su alti livelli a bordo del loro Kosmic Mercury R: Karol Pasiewicz ottiene l’ottavo posto, recuperando sette posizioni e segnando il giro veloce, mentre Alexander Gubenko riesce a fare meglio, concludendo sesto.
Risultati che significano una partenza in finale da metà dello schieramento. Qui, nonostante un ottimo avvio da parte di Gubenko, che balza fino in ottava posizione, sia Karol sia Alexander rimangono coinvolti nella bagarre e non riescono a esprimere appieno il proprio ritmo.
L’esito dell’ultima gara, in ogni caso, non oscura una prestazione complessiva che per entrambi i piloti centra l’obiettivo prefissato alla vigilia dell’appuntamento.

La novità di questo fine settimana in casa Kosmic Kart è il debutto in OK di Luigi Coluccio. Anche in questo caso la prestazione è incoraggiante, ma gli sforzi non vengono premiati con il finale che Luigi meritava. Il nuovo portacolori del nostro team prende subito confidenza con l’accoppiata Kosmic-Vortex e si porta a ridosso della top-ten in tutte le batterie. Le buone sensazioni sono confermate in prefinale, nella quale Coluccio guadagna con tenacia l’accesso alla gara decisiva, recuperando diverse posizioni dopo essere scivolato indietro nel caos dei primi giri.
In finale, tuttavia, Luigi è costretto al ritiro già al primo giro, senza avere la possibilità di esprimere il proprio potenziale.

Il prossimo appuntamento in pista per il Kosmic Kart Racing Department è in programma per il fine settimana del 10 novembre, con l’ultimo e decisivo round della WSK Open Cup sul Circuito Sette Laghi di Castelletto di Branduzzo. Le categorie in gara saranno 60 Mini, OK-Junior e OK.