A La Conca i nostri piloti del Kosmic Kart Racing Department mostrano costanza e tenacia contro uno schieramento molto competitivo

Il terzo round della WSK Super Master Series si rivela impegnativo per Andrey Zhivnov, Axel Malja e Alexander Gubenko, i portacolori del nostro Kosmic Kart Racing Department scesi in pista nella categoria OKJ.
Le prove libere mostrano che le prestazioni del telaio Kosmic Lynx R sono di ottimo livello, tanto da portare Zhivnov a segnare il secondo miglior tempo nel primo gruppo.
Purtroppo, però, le qualifiche sono meno fortunate e, nonostante la velocità messa in luce in diversi momenti, Zhivnov non va al di là del 31^ posto, con Malja subito dietro. Risultati che compromettono il prosieguo del weekend, perché costringono i nostri portacolori a partenze arretrate nello schieramento, dove la bagarre è sempre molto accesa e imprevisti e contatti sono più frequenti.
Nelle batterie i migliori risultati vengono ancora da Andrey Zhivnov che ottiene un quarto e un nono posto. Bene anche Axel Malja che è settimo, dopo aver rimontato sei posizioni.
I nostri piloti si ritrovano assieme nella prefinale A, al termine della quale Axel Malja si qualifica per la gara decisiva dopo un’altra bella rimonta. Devono accontentarsi della finale B, invece, Alexander Gubenko (che conquisterà il quinto posto) e Andrey Zhivnov, quest’ultimo colpito da una penalità.
In finale, Axel Malja è autore ancora una volta di una buona rimonta di altre 10 posizioni.

In OK il Kosmic Kart Racing Department è rappresentato da David Rozenfeld: il nostro pilota si dimostra costante e veloce per tutto il fine settimana, con un quinto e un nono posto nelle heats, e una buona prefinale chiusa nono.
Rozenfeld termina il week-end di gare con un ventunesimo posto in finale. Una finale sfortunata anche per Juho Valtanen (Kohtala Sports), messo fuori dai giochi, in finale, per un contatto, ma grande protagonista di questo terzo round di WSK Super Master Series. Il finlandese dimostra tutta la bontà del telaio Kosmic Lynx R con tre vittorie nelle Eliminatory Heats e la vittoria in prefinale.

Il prossimo appuntamento per il Kosmic Kart Racing Department è previsto sul Circuito Internazionale di Sarno dove si disputerà il quarto round della WSK Super Master Series, in programma dal 21 al 24 marzo.