Il Kosmic Racing Department scenderà in pista nel weekend 18-21 ottobre sul circuito South Garda Karting di Lonato, sede del primo appuntamento (di tre) della WSK Final Cup

Dopo la conquista del Mondiale KZ 2018 con Patrik Hajek, il Kosmic Racing Department è pronto a scendere nuovamente in pista per l'ultima parte della stagione 2018. Nel fine settimana 18-21 ottobre, infatti, il nostro reparto corse sarà impegnato sul circuito South Garda Karting di Lonato nella prima tappa della WSK Final Cup, serie organizzata da WSK Promotion che si articolerà successivamente in altri due appuntamenti nel mese di novembre.

Sulla pista bresciana, primo teatro di questo rush finale di stagione, i nostri Kosmic Mercury S motorizzati Vortex saranno portati in pista nelle versioni monomarcia da Rafael Camara (OKJ), protagonista quest'anno per il sesto posto nella finale del secondo round europeo in Inghilterra, e da Viktor Gustafsson (OK).

Axel Bengtsson e Paul Evrard, invece, avranno il compito di tenere alti i colori del nostro reparto corse nella classe regina KZ2: l'obiettivo di entrambi è quello di mettere a frutto l'esperienza accumulata nella tappa mondiale andata in scena sul circuito belga di Genk, al fine di inserirsi da subito nella lotta per le prime posizioni per mettere così in bacheca un risultato di rilievo.

L’azione in pista della prima tappa della WSK Final Cup, in scena sul circuito South Garda Karting di Lonato, godrà del servizio live timing tramite il sito www.wskarting.it  fin dal giovedì di prove libere. Le prefinali e le finali di domenica, invece, saranno trasmesse in live streaming sempre sul medesimo sito.

Programma:
Giorni precedenti l'evento: Prove libere
Giovedì 18 ottobre: Prove libere ufficiali
Venerdì 19 ottobre: Prove libere ufficiali, Prove cronometrate, Manches di qualifica;
Sabato 20 ottobre: Warm-up, Manches di qualifica;
Domenica 21 ottobre: Warm-up, Prefinali, Finali.