Il Kosmic Racing Department schiererà la propria line-up dal 29 marzo all’1 aprile sul circuito Internazionale Napoli di Sarno

In seguito alla vittoria di Muro Leccese, il Kosmic Racing Department andrà a caccia di una replica nel prossimo round della WSK Super Master Series: dal 29 marzo all’1 aprile, infatti, il circuito Internazionale Napoli di Sarno sarà il palcoscenico del recupero del secondo round, sospeso all’inizio di marzo a causa della neve caduta sul South Garda Karting di Lonato.

La pista italiana, inoltre, ospiterà la serie targata WSK Promotion anche nel weekend successivo, quello del 5-8 aprile, che assegnerà i titoli 2018.

Nella categoria KZ2 Axel Bengtsson e Oliver Rasmussen sono pronti a migliorare dopo il già positivo risultato centrato a Muro Leccese in modo da scalare posizioni nella propria Classifica.

In OK ha lo stesso obiettivo anche Roman Stanek, che sulla pista pugliese di La Conca ha portato a casa un bottino decisamente inferiore rispetto alle sue performance: a Sarno, quindi, tenterà di inserirsi da subito nella lotta per la vittoria, con al suo fianco lo svedese Viktor Gustafsson.

David Hadrien, invece, avrà il compito di replicare il successo conquistato nel terzo round WSK, grazie al quale ora si trova quarto nella Classifica della categoria OKJ: in questo momento un altro piazzamento nelle zone alte della classifica sarebbe fondamentale per andare a caccia della corona d’alloro iridata, da mettere in bacheca sfruttando l’ottimo potenziale dei telai Kosmic Mercury S motorizzati Vortex.
Al fianco del pilota francese ci sarà il brasiliano Rafael Camara.

Nella 60 Mini il giovane Jules Caranta si schiererà in griglia in quella che sarà la sua seconda apparizione ufficiale con i colori del Kosmic Racing Department.

L’azione in pista sul circuito Internazionale Napoli di Sarno godrà del servizio live timing tramite il sito www.wskarting.it  fin dal giovedì di prove libere. Le Prefinali e le Finali di domenica, invece, saranno trasmesse in live streaming, sempre sullo stesso sito.

Programma:
Giovedì 29 marzo: Prove libere;
Venerdì 30 marzo: Prove libere ufficiali, Prove cronometrate, Manches di qualifica;
Sabato 31 marzo: Warm-up, Manches di qualifica;
Domenica 1 aprile: Warm-up, Prefinali, Finali.