Tutto il Racing Department è entusiasta di affrontare il round numero quattro del campionato Europeo CIK-FIA di OK e OKJ. La gara sulla pista finlandese si preannuncia cruciale per l’esito del Campionato, in particolare nella OK, categoria in cui abbiamo ben tre piloti nella parte alta della classifica, pronti a puntare all’alloro finale.

OK. La sfida dell’Euro CIK-FIA ha già archiviato tre prove, Italia, Spagna e Francia, ed ora ci attende la prova finlandese, prima del round conclusivo in Svezia. Questo fine settimana la gara sarà sulla pista di Alaharma, dove ci presentiamo con tre piloti, Pourchaire, Basz e Milell, al vertice e la consapevolezza di possedere il potenziale tecnico per un altro risultato rilevante.
Théo Pourchaire è secondo in classifica ed ha già vinto il round di apertura, mentre Karol Basz e Noah Milell, pur non avendo ancora vinto, hanno avuto una condotta costantemente al vertice, che li pone, rispettivamente, al quinto e sesto posto della classifica provvisoria.
Daniel Vebster e Hicham Mazou proseguiranno il loro training e la loro ascesa in campo internazionale ed è lecito attendersi un acuto prima della fine del Campionato Europeo.

OKJ. Un risultato importante è certamente alla portata del nostro giovanissimo Roman Stanek, artefice di performance di spessore, a cui è soltanto mancato, per il momento, un piazzamento da podio.
Per vivere questo vibrante finale di Campionato Europeo non perdete il live timing e lo streaming tv (solo domenica) dal sito CIK-FIA e tramite il profilo Facebook @kosmickart.official e Instagram.